Le web-app con Chrome adesso possono accedere ai vostri contatti

Nicola Ligas

Il recente aggiornamento a Chrome 76 ha dato alle web-app la possibilità di inviare e ricevere file dalle app native per Android: un ulteriore tassello per far assomigliare sempre di più le prime alle seconde. Arriva ora un altro pezzo del puzzle: la possibilità di selezionare i contatti presenti sul dispositivo.

In Chrome 77, grazie alla nuova Contact Picker API, le web-app guadagnano una schermata con la quale l’utente può selezionare dei contatti dal proprio device, in modo che il sito in questione possa accedervi per compiere i suoi servizi (ad esempio email, VoIP, social network ed altri simili).

Se state pensando ai problemi di privacy e sicurezza, sappiate che le web-app per ora possono accedere solo a nome, numero di telefono ed indirizzo email. E se non voleste condividere tutte le informazioni di un dato contatto, potrete disabilitarle una ad una. Ad esempio, deselezionando il numero di telefono non lo invierete al sito in questione.

Per provare questa nuova funzionalità, al momento, avrete bisogno di Chrome Dev o Canary, dato che la beta non è ancora passata alla versione 77. Ricordatevi di andare nei flags ed abilitare #enable-experimental-web-platform-features per far funzionare il tutto. Una demo delle nuove API per qualche test sicuro è raggiungibile a questo indirizzo. A seguire alcune immagini di esempio.

Via: Android Police