OPPO Reno amplia la scelta delle gesture di navigazione: ecco ‘indietro’ tramite scorrimento laterale (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Se Android Q va verso l’unificazione delle gesture di navigazione per i dispositivi del robottino verde, OPPO risponde introducendo nel nuovo firmware di Reno (versione CPH1917EX_11_A.09) un’opzione del tutto simile a quella scelta da Google per il tasto Indietro, senza tuttavia rimuovere le alternative già da tempo disponibili.

La ColorOS 6 di OPPO Reno attingeva infatti a piene mano dalla OxygenOS dei cugini OnePlus per le gesture di navigazione, con qualche ulteriore aggiunta per personalizzare l’esperienza di utilizzo. E ora, grazie al nuovo aggiornamento software distribuito dal produttore cinese per Reno, la scelta per le gesture è ancora più ampia, annoverando anche il gesto di scorrimento laterale (dal bordo destro o sinistro dello schermo) per attivare il comando Indietro.

LEGGI ANCHE: OPPO mette nel mirino anche il gaming

Si tratta di una funzione già presente sugli smartphone firmati Huawei e Xiaomi e che anche Google sta testando – ormai la scelta sembra definitiva – per il nuovo Android Q. Da un lato quindi, OPPO fa un passo verso la coerenza promossa (e presto imposta) da Big G, dall’altro però lascia ancora libera scelta ai suoi utenti su quale configurazione di gesture scegliere. A voi quali piacciono di più?

Ringraziamo Luca per la segnalazione sul nostro gruppo Facebook ufficiale