Samsung smentisce sé stessa: la cornice dei nuovi Galaxy Note 10 non è realizzata in acciaio (video)

Edoardo Carlo Ceretti Lo aveva dapprima affermato in un video promozionale (ora rimosso), salvo poi fare dietrofront e chiarire che si tratta del consueto alluminio.

Piccolo scivolone di Samsung nella campagna promozionale per i suoi nuovissimi Galaxy Note 10. Preso dall’entusiasmo per il lancio dei nuovi smartphone top di gamma, il colosso coreano ha infatti esagerato un dettaglio sul loro conto, salvo poi tornare sui suoi passi e sistemare il disguido, per non incappare in sanzioni per pubblicità ingannevole. Ma l’internet ha occhi e orecchie dappertutto e ha portato alla luce il curioso malinteso.

Durante un video promozionale infatti – ora rimosso e poi ripubblicato in versione corretta, lo trovate a fine articolo – Samsung si è inizialmente vantata che la cornice dei Galaxy Note 10 fosse realizzata in acciaio inossidabile, sulla scorta di quanto fa Apple sin dai tempi di iPhone X. Peccato però che, in realtà, il materiale impiegato si è rivelato essere il classico alluminio, come per tutti gli ultimi dispositivi di fascia alta del produttore coreano.

LEGGI ANCHE: La modalità DeX di Note 10 arriverà anche sulle serie S9 e S10

La stessa informazione errata era stata inizialmente diffusa anche sul sito ufficiale, per poi venire rapidamente corretta. Non sappiamo se si sia trattato di un disguido di comunicazione fra i vari uffici in seno a Samsung, oppure se il progetto iniziale dei Galaxy Note 10 prevedesse davvero l’utilizzo dell’acciaio per la cornice, rimane il fatto che si è trattato di un errore prontamente risolto. Qualcuno di voi ci aveva fatto caso e si era illuso che effettivamente di acciaio potesse trattarsi?

Via: The Verge
Samsung Galaxy Note 10+ 5G

Samsung Galaxy Note 10+ 5G

confronta modello