Samsung giustifica l’assenza del jack su Note 10, intanto però cancella la pubblicità di sfottò ad Apple

Lorenzo Delli -

Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+ non hanno il jack audio. Non è certo il primo e non sarà certo l’ultimo smartphone a sacrificare il foro per il jack da 3,5 mm che ci permette di utilizzare le buon vecchie cuffie cablate, ma non è questo il problema, anzi, i problemi.

I problemi sono due: che la giustificazione di Samsung a riguardo di tale assenza potrebbe non essere abbastanza per molti utenti e che un tempo Samsung stessa si prendeva gioco di Apple proprio per l’assenza del jack audio sugli iPhone, ritrovandosi a fare la stessa cosa qualche anno dopo. E c’è di più! Ve la ricordate la famosa pubblicità del novembre del 2017 in cui appunto si “sfotteva” Apple e i vari difetti di iPhone X? Sì dai, quella del celebre “Uomo notch” che postammo anche su Facebook:

Beh, a quanto pare la pubblicità in questione è stata rimossa dal canale YouTube principale di Samsung, come riportato anche da Business Insider. Sopravvive in alcuni canali minori, come sul canale Samsung Malesia, ma è probabile che faccia a breve la stessa fine, considerato anche che ci sono utenti che stanno già commentando il video a seguito della presentazione di Note 10.

Ma come si giustifica Samsung quindi? A quanto pare la rimozione del jack audio ha permesso di aumentare leggermente la batteria del dispositivo, circa 100 mAh (il 2/3% più larga quindi), e di migliorare il feedback aptico del dispositivo, vista l’assenza della cavità che di solito caratterizza il jack. Parlare di cavità in un Galaxy Note però potrebbe non avere un grande senso, considerato che rimosso il pennino dal suo alloggiamento ne otteniamo una ben più grande di quella del jack da 3,5 mm.

Se l’assenza del jack audio non vi spaventa, vi ricordiamo che i due Galaxy Note 10 sono già prenotabili su Amazon con cashback fino a 400€.

Via: The Verge
Apple