Volete sapere se il vostro smartphone Honor sarà aggiornato ad Android 10 Q? Date un’occhiata a questa lista (aggiornato)

Edoardo Carlo Ceretti - Confermatissima la gamma Honor 20, ma ci sono anche i best seller di fascia media Honor 10 Lite e Honor View 10 Lite, insieme ad Honor 10 e Honor View 20.

Il mese scorso, è trapelata una prima lista di smartphone Huawei che dovrebbero ricevere l’aggiornamento ad Android 10 Q, con EMUI 10, nel corso dei mesi successivi al rilascio ufficiale da parte di Google. Ora invece tocca a Honor, altro marchio diffusissimo dalle nostre parti e dunque sotto la lente di ingrandimento di tanti nostri lettori. Curiosi di scoprire se il vostro smartphone avanzerà alla prossima major release del robottino verde?

Secondo quanto riportato in esclusiva dai colleghi di Huawei Central, che citano presunte fonti affidabili, saranno diversi gli smartphone recenti targati Honor ad aggiornarsi ad Android Q. La lista non è ancora completa, ma quasi certamente verrà estesa nel prossimo futuro, ma ecco i modelli fin qui confermati:

  • Honor 20 (già confermato in precedenza)
  • Honor 20 Pro (già confermato in precedenza)
  • Honor 20 Lite (già confermato in precedenza)
  • Honor View 20 / V20 (già confermato in precedenza)
  • Honor 10 (già confermato in precedenza)
  • Honor 10 Lite (già confermato in precedenza)
  • Honor View 10 Lite / 8X (già confermato in precedenza)
  • Honor View 10 (nuovo)
  • Honor 9X / 9X Pro (nuovo)
  • Honor Play (nuovo)
  • Honor Magic 2 (nuovo)
  • Honor 8A (nuovo)

Se dunque la gamma Honor 20 era scontata e già ampiamente confermata, lo stesso non poteva dirsi per alcuni best seller di fascia media come Honor 10 Lite e Honor View 10 Lite, sicuramente indiziati per ricevere Android Q, ma in attesa di qualche conferma più fondata. Non sorprende affatto invece vedere Honor 10 e Honor View 20. E voi per quale modello sperate di ricevere l’aggiornamento?

Aggiornamento07/08/2019

La stessa fonte ha rilasciato un nuovo elenco di smartphone Honor che dovrebbero essere aggiornati ad Android Q. Abbiamo quindi aggiornato la lista qui sopra di conseguenza. L’elenco non è ufficiale, quindi prendetelo col beneficio del dubbio, salvo per i modelli già confermati dall’azienda.

 

EMUI