Trapelati i prezzi e le funzionalità di punta di Galaxy Note 10: un computer nelle vostre tasche! (foto)

Enrico Paccusse - Non ci sono più segreti sul phablet di casa Samsung, che si mostra in tutto il suo riflettente splendore in uno scatto rubato

Probabilmente è uno degli smartphone più anticipati di sempre, anche se di questi tempi non si tratta più di una novità (Google ha addirittura giocato d’anticipo). Galaxy Note 10 non ha più misteri, dato che sono appena trapelate le funzionalità su cui la società coreana farà leva per promuovere il proprio dispositivo.

Il primo dei concetti si concentra attorno alla potenza di Note 10, che è di fatto un “computer” che entra nelle vostre tasche (se sono grandi abbastanza da contenere un 6,3/6,8 pollici), con uno schermo, nella sua versione Infinity meglio riuscita finora, con il solo buco centrale a spezzare la continuità.

Menzione obbligatoria per il tratto distintivo del phablet, cioè la S Pen, che nella sua nuova versione consentirà Air Gestures per comunicare con il dispositivo senza neanche toccarlo, così da scattare foto da remoto, gestire le presentazioni e chissà cos’altro (forse Tab S6 ci aiuta in questo). Sarà poi possibile tradurre la propria scrittura a mano nei caratteri classici.

LEGGI ANCHE: Samsung lancerà un nuovo tablet medio-gamma

La batteria? Sembra ancora essere uno dei punti di forza, dato che Samsung assicura essere all’altezza, se non superiore, rispetto alle vostre giornate d’utilizzo, con una ricarica che all’occorrenza può darvi “ore di utilizzo, in pochi minuti” (anche qui in stile Tab S6?). Tanto per la cronaca, Note 10 avrà una 3400 mAh, Note 10+ una 4300 mAh.

Ultima menzione per il comparto multimediale, che non scende a compromessi né sulla fotocamerasull’audio: i microfoni Audio Zoom permetteranno infatti di registrare audio di precisione, e le tre tipologie di scatto (ritratto, panoramica, zoom) rendono Note 10 uno “studio professionale” da portarsi dietro.

Mancano meno di 24 ore al lancio ufficiale e le domande aperte rimangono davvero poche. Un ultimo leak mostra anche uno scatto rubato dove sono affiancate le due versioni, con un Note 10+, distinguibile dalla presenza di 3 sensori al fianco della fotocamera, che sfoggia una superficie riflettente da fare impallidire qualsiasi predecessore. Vi piace?

Aggiornamento06/08/19

Secondo quanto riportato dalla fonte, Galaxy Note 10 partirà da 949 dollari, con il fratello maggiore sui 1099$. Per l’Italia potremmo aspettarci un prezzo di 999 euro per il modello base, e 1129 per il plus. In linea con le aspettative.

Via: Droidlife, Slashleaks