Abbiamo il diretto discendente del Nokia 3310: è Galaxy S10+ Ceramic (video)

Matteo Bottin -

Magari non ve lo ricordate, ma esistono anche delle varianti Premium in ceramica di Galaxy S10+. Non hanno solo il retro ceramico: arrivano anche con i tagli top di memoria, alzando ulteriormente il prezzo di vendita.

E quindi cosa farne di un dispositivo del genere? Ovviamente testarne la resistenza! La ceramica è un materiale molto duro ma allo stesso momento molto fragile: si spezza ma non si piega.

Evidentemente S10+ Ceramic non lo sa, e non si rompe: in un video (che trovate a fine articolo) questa particolare variante è stata maltrattata per bene, con addirittura un lancio dal drone a circa 90 metri di altezza (300 feet). Il risultato? Solo qualche piccolo danno, ma il telefono è ancora perfettamente funzionante senza alcuna rottura particolare.

LEGGI ANCHE: Nubia Z20 avrà 2 display e 2 lettori di impronte

Può trattarsi di un colpo di fortuna, ma sono sicuramente molto pochi i telefoni ad essere sopravvissuti ad un lancio da quell’altezza con atterraggio sull’asfalto. Abbiamo a che fare con un diretto discendente del mitico Nokia 3310?

Via: Phone Arena