Galaxy Note 10 sarà un gradino sopra a tutti in termini di resistenza alla polvere ed all’acqua

Vincenzo Ronca

Man mano che ci avviciniamo alla sua presentazione ufficiale, prevista per il prossimo 7 agosto a New York, trapelano dettagli sempre più accurati su Galaxy Note 10, il nuovo top di gamma che sta per lanciare Samsung.

Secondo le ultime evidenze trapelate in rete e riportate da TechRadar, Galaxy Note 10 si presenterà al grande pubblico con una certificazione di resistenza di livello più alto alla IP68 del suo predecessore: il dispositivo dovrebbe godere della certificazione IP69, dove il “6” sta ad indicare la resistenza alla polvere e ad altri particolati, ed il “9” indica la resistenza all’acqua anche sotto forma di spruzzi ad alta pressione, ad alte temperature ed a lavaggi.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 9, la recensione

Al momento è difficile immaginare possibili scenari concreti in cui questo tipo di certificazione possa fare la differenza rispetto alla IP68. Probabilmente Samsung stessa ci fornirà più dettagli in merito durante la presentazione del dispositivo.

Fonte: TechRadar