Addio ai 100 GB su OneDrive offerti all’acquisto di un nuovo Galaxy? Samsung e Microsoft potrebbe interrompere l’accordo

Vincenzo Ronca

Si profilano infelici notizie per coloro che sono procinto di acquistare per la prima volta un nuovo dispositivo Samsung Galaxy perché l’azienda sudcoreana e Microsoft starebbero per interrompere l’accordo sullo storage gratuito.

L’accordo risale al 2015 e consiste nella ricezione di 100 GB di spazio cloud su OneDrive gratuito per un periodo di tempo limitato per coloro che acquistano un nuovo smartphone o tablet Samsung Galaxy. Stando ad una fonte riportata da SamMobile, le ultime attivazioni della promozione sarebbero avvenute lo scorso 25 luglio: dunque i futuri nuovi acquirenti di dispositivi Samsung Galaxy non riceverebbero lo spazio cloud gratuito su OneDrive.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi A3, la recensione

Le due parti non hanno ancora comunicato nulla di ufficiale in merito ma se la cosa si concretizzasse farebbe seguito alla riduzione da 24 a 12 mesi del periodo di utilizzo gratuito dello spazio OneDrive, avvenuta lo scorso aprile, ed al taglio dello spazio di archiviazione sul servizio cloud di Samsung.

Fonte: SamMobile