Stavolta è ufficiale: Galaxy Fold tornerà a settembre! (foto)

Enrico Paccusse Non si sa ancora nulla sui mercati nel quale sarà reso disponibile al lancio

Dopo mesi e mesi di chiacchiere, avvistamenti e dichiarazioni varie, arriva finalmente un comunicato ufficiale da parte di Samsung sulla vicenda Galaxy Fold: il dispositivo è stato sistemato, e sarà disponibile per i consumatori a partire dal mese di settembre in alcuni mercati selezionati. Si profila dunque una possibile beffa per l’Italia.

La società coreana specifica nello stesso comunicato quali sono le modifiche effettuate sul corpo del primo smartphone flessibile, che sono le stesse che aveva anticipato Bloomberg tempo addietro: innanzitutto la pellicola è stata estesa a ricoprire completamente il display, così da non dare neanche la possibilità agli utenti di rimuoverla manualmente.

LEGGI ANCHE: Samsung sostiene che entro 5 anni nessuno utilizzerà smartphone

In secondo luogo, sono stati aggiunti dei rinforzi per proteggere maggiormente le componenti interne dalla contaminazione di particelle esterne: ad esempio, l’area superiore e inferiore della cerniera è stata rinforzata con delle protezioni e la stessa fessura che si forma tra il display e la scocca è stata ulteriormente ridotta per evitare qualsivoglia infiltrazione.

Infine, sono stati aggiunti degli strati di metallo sotto l’Infinity Flex Display per renderlo più resistente, anche nell’eventualità che ci siano agenti esterni. A distanza di 3 mesi dalla prima data di lancio, Samsung riesce finalmente a venire a capo dei problemi emersi da subito con il display del Fold. Ora non ci resta che aspettare per capire se le modifiche riusciranno davvero a rendere lo smartphone adatto all’utilizzo di tutti i giorni.

Fonte: Samsung