Galaxy Fold potrebbe finalmente essere vicino al lancio, ma per l’Italia si profila una beffa all’orizzonte

Edoardo Carlo Ceretti Samsung potrebbe infatti aver deciso di lanciare inizialmente il suo primo smartphone pieghevole soltanto in alcuni mercati più importanti, tagliando fuori quello italiano.

Sono passati ormai 3 mesi da quell’infausto 26 aprile, data inizialmente fissata da Samsung per il lancio sul mercato statunitense di Galaxy Fold – il suo primo dispositivo pieghevole in assoluto – passata invece alla storia come il simbolo di un clamoroso flop. In questo periodo, il colosso coreano si è rimboccato le maniche per trovare rimedio agli evidenti errori progettuali che inficiavano la tenuta del dispositivo, lasciando con il fiato sospeso quei facoltosi utenti che non vedevano l’ora di portarsi a casa un pezzo di storia della telefonia mondiale. Il lieto fine potrebbe finalmente essere vicino, ma per i potenziali acquirenti italiano si starebbe profilando un’ulteriore beffa.

Secondo gli ultimi report infatti, Samsung starebbe testando il più recente firmware di Galaxy Fold soltanto in chiave del lancio su un numero ristretto di mercati, che comprenderebbe Stati Uniti, India, Regno Unito, Francia e Germania. Una prassi inusuale per il gigante coreano, solito testare i firmware con una visione globale, come avvenuto ad esempio per la recente serie Galaxy S10. Questa strana inversione di tendenza ha dunque fatto sorgere un interrogativo: Samsung sta pensando di lanciare Galaxy Fold soltanto in una ristretta cerchia di mercati, almeno inizialmente?

LEGGI ANCHE: Tutto su Galaxy Note 10

L’ipotesi in effetti potrebbe filare, perché la prudenza non è mai troppa, specialmente dopo una figuraccia assolutamente da non replicare, sia per motivi di immagine, sia economici. Samsung potrebbe aver dunque deciso di produrre inizialmente un numero limitato di Galaxy Fold da distribuire soltanto su pochi mercati, col risultato di riuscire al contempo a soddisfare la richiesta degli utenti, a contenere l’incidenza di eventuali problematiche e anche a generare ulteriore hype nei mercati in cui il dispositivo arriverà solo successivamente, fra cui quello italiano.

Il 7 agosto prossimo, Samsung presenterà i nuovi Galaxy Note 10 – insieme probabilmente a Galaxy Tab S6 e a Galaxy Watch Active 2 – e non ci stupirebbe se sul palco dell’evento intendesse annunciare al mondo il secondo (e speriamo definitivo) lancio sul mercato di Galaxy Fold. Se così sarà, l’azienda coreana svelerà anche prezzi e disponibilità, dunque scopriremo se queste indiscrezioni saranno fondate, oppure no – l’augurio ovviamente è che l’Italia non venga davvero tagliata fuori dalla prima ondata di commercializzazione.

Via: SamMobile
Samsung Galaxy Fold

Samsung Galaxy Fold

7.9

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    7,3" 1536 x 2152 px
  • RAM
    12 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    4380 mAh