Xiaomi brevetta smartphone con 4 fotocamere, slider e stravaganti notch curvi

Lorenzo Delli

Il portale TigerMobiles ha pubblicato oggi una serie di interessanti render che farebbero riferimento a dei brevetti depositati da Xiaomi. Come al solito non sappiamo se vedremo effettivamente tali soluzioni nei prossimi smartphone Xiaomi, soprattutto considerato il fatto che vari produttori stanno sperimentando soluzioni che prevedono fotocamere frontali integrate sotto lo schermo.

Tornando a noi, il primo brevetto ci mostra uno smartphone che racchiude quattro fotocamere posteriori in una sezione circolare. Sembrerebbero essere davvero 4 sensori, e non 3 più un LED visto che il LED si trova subito sotto tale sezione circolare. Le due fotocamere frontali e altri sensori sarebbero invece nascosti da un meccanismo a slider.

L’altro brevetto mostra invece una classica composizione in linea per tre fotocamere posteriori, ma la parte più curiosa è sicuramente la sezione frontale. La (o le?) fotocamera frontale è ospitata in una sorta di notch curvo, che compone una linea morbida e non aggressiva come i classici notch a cui siamo abituati. Potete dare una sbirciata ad altri render/brevetti dei due smartphone seguendo questi link: quad-camera, notch curvo.

Fonte: TigerMobiles