Già avvistati i primi Huawei Mate 30 Pro selvatici, grazie a qualche beta tester sbadato (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Con ogni probabilità, Huawei non lancerà la nuova serie di smartphone top di gamma Mate 30 prima del prossimo mese di ottobre, ma ciò non significa che il produttore cinese non sia già alacremente al lavoro per metterla a punto e lasciarsi alle spalle una prima metà di 2019 da dimenticare. Mantenere il riserbo è sempre un’impresa ardua, ma se di mezzo ci si mettono pure dei beta tester sbadati, diventa del tutto impossibile.

Ed ecco infatti che su un treno di una metropolitana cinese un passante appassionati di smartphone non si è lasciato sfuggire lo scoop del giorno. Gli scatti pubblicati sul web mostrano infatti due persone alle prese con quello che ha tutta l’aria di essere un lavoro di test e debugging, su un paio di dispositivi coperti da una cover che tenta di camuffarne le forme.

LEGGI ANCHE: Huawei Mate 20 X 5G, la recensione

Questi dispositivi – affiancati ad altri due che sembrano essere dei P30 Pro – hanno tutta l’aria di essere una coppia di Mate 30 Pro, come suggerito dall’ampio notch superiore (già trapelato pochi giorni fa), dai bordi curvi e dalle cornici molto sottili. Le immagini non ci consentono di capire granché sul nuovo top di gamma di Huawei, ma rappresentano un’interessante curiosità per chi lo attenderà a braccia aperte il prossimo autunno.

Via: /LeaksFonte: Weibo