La collaborazione per il chip di Samsung a 3 nm sta “avanzando alla perfezione”

Matteo Bottin

Samsung sta collaborando con l’azienda Synopsys per la realizzazione del prossimo step evolutivo nella produzione dei suoi chip, ovvero quello a 3 nm. Proprio il CEO di quest’ultima azienda, Aart de Geus, ha parlato dei lavori in corso e di come stanno procedendo.

Secondo de Geus, “la cooperazione con Samsung Electronics [per il processo a 3 nm] sta avanzando alla perfezione“. Non aspettatevi però un Note 10 con un processore a 3 nm: la produzione di massa dovrebbe essere pronta nel giro di 2-3 anni, e queste tempistiche “dipendono solo da Samsung Electronics”.

LEGGI ANCHE: Il processo a 3 nm di Samsung pone performance e autonomia prima di tutto

Insomma, pare che le tempistiche fornite da de Geus confermino quanto comunicato da Samsung l’anno scorso. E non preoccupatevi: sempre secondo il CEO di Synopsys la Legge di Moore è ancora valida dato che “è viva nelle capacità di elaborazione dei dati”.

Via: Sammobile