Volete farvi un’idea sulle dimensioni delle cornici di Mate 30 Lite? Date uno sguardo a questa pellicola

Edoardo Carlo Ceretti C'è anche la conferma del notch a goccia.

Nella giornata di ieri abbiamo assistito all’uscita della prima immagine attribuita al pannello frontale di Mate 30, con l’ampio notch superiore a prendersi la scena e a far presagire la volontà di Huawei di reintrodurre lo sblocco sicuro tramite riconoscimento 3D del volto. Per Mate 30 Lite invece – la variante di fascia media della famiglia Mate 30 – il produttore cinese dovrebbe optare per una soluzione ben diversa.

A suggerirlo è un nuovo scatto rubato che ritrae una pellicola per display, attribuita appunto a Mate 30 Lite. Questa pellicola protettiva presenta, come da tradizione, aperture e margini neri che ci permettono di intuire le scelte di Huawei in termini di ottimizzazione delle cornici e di notch. E la musica sembra piuttosto interessante.

LEGGI ANCHE: Honor 20 Pro, la recensione

Superiormente troviamo infatti un bel notch a goccia, una soluzione apprezzata da molti appassionati di smartphone, mentre inferiormente la cornice risulta ben ottimizzata, trattandosi di un dispositivo di fascia media. Anche per le cornici laterali sembra che Huawei abbia fatto un buon lavoro, a meno che non siate dei patiti delle simmetrie, in quel caso le tre dimensioni diverse delle cornici potrebbero farvi ammattire.

Curiosamente, nella parte superiore e inferiore della pellicola si può anche notare una serie di intagli, il cui scopo non risulta molto chiaro. Si tratta comunque soltanto di un primo assaggio di questo Mate 30 Lite, che però potrebbe anche essere destinato ad un debutto precoce rispetto ai fratelli Mate 30 e Mate 30 Pro, previsti per il mese di ottobre. La versione Lite la vedremo invece già ad inizio settembre ad IFA?

Fonte: /Leaks