Pixel 4 getta la maschera nei nuovi render dettagliati: non avrà nulla da invidiare al fratello maggiore (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Ad una dozzina di giorni di distanza dai render dedicati a Pixel 4 XL – tradizionalmente il modello di punta anche per Google stessa – @OnLeaks ha deciso di occuparsi anche del fratello Pixel 4, pubblicando la sua tradizionale galleria di render dettagliati, modellati sulla base di schemi CAD. Il piccolo della famiglia Pixel di quarta generazione tornerà quest’anno ad essere una vera versione in miniatura dell’XL.

Il design complessivo infatti, ricalca da vicino quello ormai familiare di Pixel 4 XL: frontalmente troviamo la stessa bizzarra cornice superiore, in cui troveranno posto 2 fotocamere anteriori e una folta schiera di sensori, si dice finalizzati a Project Soli e al riconoscimento 3D del volto. Una lieve differenza di questo Pixel 4 rispetto al fratello maggiore riguarda la cornice inferiore (detta anche chin), che in questo caso risulta più pronunciata di qualche millimetro.

LEGGI ANCHE: Il Fast Pair di Google è pronto a dirvi tutto sui vostri auricolari true wireless

Posteriormente, le differenze tornano ad essere puramente dimensionali: anche qui campeggia infatti l’ormai caratteristico modulo fotografico quadrato, in cui Google ha deciso di alloggiare 2 fotocamere e un terzo sensore, probabilmente ToF. Classica la dotazione di tasti laterali, mentre è nuovamente confermata l’assenza del jack audio. Il display dovrebbe presentare una diagonale di circa 5,6″, mentre le dimensioni generali del dispositivo sarebbero di 147 x 68,9 x 8,2 mm (lo spessore raggiunge i 9,3 mm se si conta la sporgenza delle fotocamere).

Infine, un altro celebre leakster del calibro di Ice universe ha postato su Twitter alcune immagini relative a presunte pellicole protettive di Pixel 4 e Pixel 4 XL, che mostrano le tante aperture presenti all’altezza della cornice superiore, fra cui una ovale molto ampia in alto a destra, che lascia intendere la presenza di particolari sensori che abbiamo menzionato in precedenza.

Video render 360°

Immagini render @OnLeaks

Immagini pellicole protettive

Fonte: Twitter (1), (2), Igeeksblog