Overclockare lo schermo di Xiaomi Mi9 ha un prezzo, indovinate quale?

E non si tratta di un prezzo proprio economico
Overclockare lo schermo di Xiaomi Mi9 ha un prezzo, indovinate quale?
Matteo Bottin
Matteo Bottin

Ricordate che qualche settimana fa abbiamo parlato della possibilità di overclockare lo schermo di Xiaomi Mi9 a 84 Hz per avere delle immagini davvero fluide? Beh, sorprendentemente (o forse no) si è scoperto che questa modifica ha un prezzo, e a subirne le conseguenze è proprio il tallone d'Achille di molti smartphone: l'autonomia.

Il gruppo di XDA Developers ha condotto uno studio per vedere come variava l'autonomia di Mi9 al variare della frequenza dello schermo.

I risultati sono poco incoraggianti: sono stati persi dai 9 minuti a quasi un'ora e mezza di autonomia solamente cambiando la frequenza di aggiornamento da 60 a 84 Hz.

I test sono stati eseguiti tramite il benchmark della batteria di PCMark Work 2.0, nell'arco di tre giorni, ricaricando il dispositivo e aspettando il suo raffreddamento. Ecco i risultati:

Xiaomi Mi 9 60Hz 84Hz
Test 1 6h 28 min 6h 19 min
Test 2 6h 57 min 5h 24 min
Test 3 6h 29 min 5h 53 min

Insomma, se vi interessa l'autonomia, lasciate perdere gli 84 Hz. Se, invece, la fluidità è il punto più importante, beh, qui trovate le istruzioni per abilitare questa modalità a Xiaomi Mi9.

Xiaomi Mi9

Xiaomi Mi9

  • Display 6,39" FHD+ / 1080 x 2340 PX
  • Fotocamera 48 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 20 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 2.84 GHz
  • RAM 6 GB
  • Memoria Interna 64 / 128 GB Espandibile
  • Batteria 3300 mAh
  • Android 9.0 Pie

Commenta