Pixel 3a per DxOMark è praticamente un Pixel 3, la differenza sta nei dettagli

Matteo Bottin

Pixel 3a è la versione “economica” del top di gamma di Google, ovvero Pixel 3. Ma sul fronte fotografico avrà lesinato? Secondo i voti di DxOMark abbiamo di fronte (quasi) lo stesso comparto fotografico.

Se Pixel 3 si era aggiudicato un voto complessivo di 101, Pixel 3a fa leggermente peggio ottenendo un 100 tondo tondo. Ma, nella sostanza, come si comporta questo smartphone? DxOMark ha assegnato un 103 alle foto (lo stesso di Pixel 3) e 95 ai video (contro i 98 di Pixel 3).

La differenza pare stia tutta nel chipset e nel codice che processa l’immagine, probabilmente gli unici cambiamenti messi in atto da Google dopo la valutazione di Pixel 3.

Insomma, non siamo davanti ad un vero e proprio camera phone (i punteggi più alti dati da DxOMark si aggirano attorno ai 110 punti), ma non va nemmeno troppo male considerando la presenza di una singola fotocamera posteriore. L’analisi completa la trovare sul sito di DxOMark.

Fonte: DxOMark
DxOMark