Abbiamo una data per Black Shark 2 Pro, la nuova bestia di casa Xiaomi (Geekbench docet) (foto)

Enrico Paccusse Ecco i risultati del benchmark del prossimo Black Shark di Xiaomi, in uscita il 30 luglio

Non appena il nuovo Snapdragon 855+ è venuto fuori, in Cina è partita la gara al primo top di gamma con la nuova versione overcloccata del processore che tanto è stato apprezzato negli ultimi smartphone, con Xiaomi tra le varie pretendenti.

Asus e Nubia hanno già confermato che faranno l’upgrade dei rispettivi ROG Phone 2 e Red Magic 3, ed oggi è toccato a Xiaomi annunciare ufficialmente l’uscita per il 30 luglio della nuova versione potenziata di Black Shark 2, che guadagnerà il suffisso Pro e un aumento di performance quantificabile intorno al 15%.

LEGGI ANCHE: App gratis e in offerta della settimana

Non è chiaro se ci saranno anche altre novità nel nuovo terminale di Xiaomi. Ciò che è certo è che sarà un mostro di potenza, come testimoniato dai seguenti screenshot provenienti da Geekbench, dove il dispositivo ha fatto segnare un valore di 3632 in single-core e 11304 in multi-core. Tempo una decina di giorni, e conosceremo tutti i vari dettagli.

Via: Gsmarena, Mysmartprice