L’occhio del ciclopico Galaxy Note 10 potrebbe illuminarsi per rinfrancare i nostalgici del LED di notifica

Edoardo Carlo Ceretti Registrato il marchio denominato 'LED Illuminated', che lascia immaginare che il foro centrale della fotocamera anteriore possa fungere da LED di notifica.

Giusto pochi giorni fa vi abbiamo parlato di un’app che si occupa di riportare in auge il LED di notifica su quegli smartphone i cui produttori hanno deciso di sacrificarlo sull’altare del design borderless più estremo. Fra questi figurano anche i dispositivi della serie Galaxy S10, ma Samsung potrebbe aver deciso di tornare sui suoi passi in vista del lancio dei Galaxy Note 10.

Ad accendere la speranza è un marchio registrato in questi giorni dal colosso coreano presso l’EUIPO (European Union Intellectual Property Office), denominato Samsung LED Illuminated. Il marchio ricade nella categoria «LED for displays; LED for mobile phones; LED for mobile phone flash; LED display; LED-lighting; LED headlights» e dunque non è affatto un’ipotesi peregrina quella che vede il grande ritorno del LED di notifica sui Galaxy Note 10.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 10 fa un’altra capatina su Geekbench

Dal momento che i nuovi top di gamma col pennino avranno il medesimo problema di spazio riscontrato dai Galaxy S10, possiamo immaginare che Samsung voglia optare per una soluzione creativa, che chiami in causa il caratteristico foro centrale per la fotocamera anteriore. Il produttore potrebbe infatti creare il suggestivo effetto di un anello luminoso, accendendo i pixel attorno al foro (come già proposto da alcune app di terze parti), oppure inserendone di dedicati nello spazio limitrofo alla fotocamera stessa. Ovviamente siamo nel campo delle ipotesi e non è detto che uno scenario così sì concretizzi davvero, ma secondo noi sarebbe un’ottima idea. Non trovate?

Via: Let's Go Digital