Nel 2020 gli smartphone si apprestano rompere il muro dei 100 megapixel (e con zoom ibrido a gogò)

Edoardo Carlo Ceretti -

Che la corsa ai megapixel delle fotocamere su smartphone fosse ripartita dopo qualche anno di stallo, l’avevamo intuito già ad inizio anno, quando Xiaomi aveva aperto le danze con i 48 megapixel del suo Redmi Note 7. Qualche mese più tardi era toccato a Samsung annunciare un nuovo sensore fotografico da ben 64 megapixel. E nel 2020 potremmo dare il benvenuto a fotocamere da oltre 100 megapixel!

A lanciare l’indiscrezione è il celebre leakster cinese Ice universe, ma in realtà non è il solo che nelle ultime settimane ha ventilato l’ipotesi. Ice universe – che, come da tradizione, non ha svelato la fonte del suo laconico tweet – parla anche dello zoom ibrido, una delle maggiori tendenze di questo 2019 fra i produttori cinesi, che il prossimo anno potrebbe venire ulteriormente migliorato.

LEGGI ANCHE: Il primo scatto ufficiale a 64 megapixel da un misterioso Realme

Lo smartphone che abiterà le vostre tasche all’inizio del 2020 potrebbe dunque vantare un sensore fotografico principale da ben 108 megapixel e un teleobiettivo capace di spingersi fino ad uno zoom 10x, avvalendosi dell’ausilio della sempre più affinata intelligenza artificiale. Che ve ne pare dell’idea?

Via: GSM Arena