App

L'ultima beta di Gboard dice addio alla creazione delle GIF e dà il benvenuto al tema scuro (foto)

In arrivo anche un'integrazione con Google Assistant.
L'ultima beta di Gboard dice addio alla creazione delle GIF e dà il benvenuto al tema scuro (foto)
Edoardo Carlo
Edoardo Carlo

Novità agrodolci per Gboard, appena aggiornatosi alla versione beta 8.5. Come già da tempo noto infatti, la funzionalità Make a GIF, per creare nuove GIF animate, è stata definitivamente rimossa e presto la stessa sorte toccherà all'app in versione stabile. Ci sono però anche novità positive.

Su tutte, il tema scuro per i menu dell'app Gboard. Non è infatti novità di questi giorni la possibilità di impostare un tema scuro per la tastiera in sé, ma ora anche le impostazioni e gli altri menu dell'app possono essere tinti di nero, sposando la svolta che impartirà Android Q al sistema e a tutte le app installate.

Ci sono poi novità all'orizzonte che riguardano Google Assistant: per il momento non si tratta di un'integrazione profonda, ma della possibilità di condividere alcune informazioni cercate tramite l'assistente, verso alcune app di messaggistica supportate. Staremo a vedere come si evolverà la funzione nelle prossime release beta di Gboard. Infine, in futuro arriveranno anche suggerimento di GIF o adesivi sulla base dell'inserimento di emoji.

Vi ricordiamo che anche oggi 16 luglio è la giornata dedicata ai clienti Amazon Prime.

Potete seguire le offerte migliori tramite il nostro canale Telegram dedicato e dalla nostra pagina Prime Day.

CANALE TELEGRAM OFFERTE

OFFERTE PRIME DAY

Commenta