Galaxy Note 10 fa un’altra capatina su Geekbench: gran punteggio e conferme sul ‘nuovo’ chip Exynos (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Era già successo lo scorso mese e sembra che ci abbia preso gusto. Galaxy Note 10 (nome in codice SM-970F) è nuovamente transitato da Geekbench, mostrando nuovamente i muscoli e confermando le specifiche tecniche, a meno di un mese dall’evento Samsung del 7 agosto, che lo svelerà al mondo.

Si tratta in particolare della variante dotata di chip Exynos, ovvero quella che – come da tradizione – approderà sul mercato europeo, Italia compresa. Ancora una volta, è l’inedito Exynos 9825 ad equipaggiare il nuovo smartphone top di gamma di Samsung, ovvero una revisione del 9820 integrato nella serie Galaxy S10. Troviamo poi 8 GB di RAM, mentre il punteggio conseguito nel benchmark è di 4.495 in single core e 10.223 in multi core.

LEGGI ANCHE: Le migliori offerte dell’Amazon Prime Day 2019

Punteggio che risulta in linea con quello fatto registrare dalle varianti SM-976V e SM-976B, che vantano invece lo Snapdragon 855 e rispettivamente 12 GB e 8 GB di RAM. Per l’esattezza, Galaxy Note 10 con chip Exynos riesce a far meglio in single core, mentre in multi core è sopravanzato per una manciata di punti dal Note 10 con Snapdragon e 12 GB di RAM.

Vi ricordiamo che anche oggi 16 luglio è la giornata dedicata ai clienti Amazon Prime. Potete seguire le offerte migliori tramite il nostro canale Telegram dedicato e dalla nostra pagina Prime Day.

CANALE TELEGRAM OFFERTE

OFFERTE PRIME DAY

Via: GSM ArenaFonte: Geekbench