Android Q integrerà Google Traduttore dove non l’avete ancora mai visto (video e foto)

Vincenzo Ronca -

Android Q si avvia man mano alla sua versione definitiva, dopo la quinta beta sono già diversi i punti fermi della nuova versione del robottino verde ma Google ha in serbo ancora qualche altra sorpresa.

Quella che vediamo nelle immagini in galleria e nel video riportato in basso è la nuova funzionalità che dovrebbe arrivare nelle prossime release di Android Q: si tratta dell’integrazione di Google Traduttore nel menù delle app recenti, offrendo una scorciatoia inedita per tradurre istantaneamente il contenuto dell’app recente alla quale si riferisce. Chiaramente questo avviene nel caso in cui si abbia un’app recente con contenuti in lingua diversa da quella di sistema. Accedendo all’opzione si otterrà una traduzione con la stessa interfaccia implementata per la traduzione istantanea del testo selezionato.

LEGGI ANCHE: tutte le offerte del Prime Day

La novità sarebbe collegata principalmente al Pixel Launcher e sarebbe identificata nella categoria dei “suggerimenti proattivi“: questo suggerisce che Google Traduttore potrebbe non essere l’unica app inclusa in questo tipo di suggerimenti nel menù delle app recenti.

Non sappiamo quando Google implementerà pubblicamente la funzionalità descritta, 9to5Google è riuscita ad accedervi abilitandola manualmente dalla build di Android Q alla quale hanno avuto accesso.

Vi ricordiamo che il 15 luglio e 16 luglio sono le giornate dedicate ai clienti Amazon Prime. Potete seguire le offerte migliori tramite il nostro canale Telegram dedicato e dalla nostra pagina Prime Day.

CANALE TELEGRAM OFFERTE

OFFERTE PRIME DAY

Fonte: 9to5Google