Il lancio europeo di Redmi 7A è ad un passo e il suo prezzo vi farà saltare sulla sedia (aggiornato)

Edoardo Carlo Ceretti - Si dovrebbe partire da soli 99€ per la versione base.

Redmi 7A è stato presentato in Cina quasi due mesi fa e già da diverse settimane il suo arrivo in Europa era nell’aria. Ora però, sembra proprio che soltanto pochi giorni ci separino dalla commercializzazione europea del dispositivo entry level di Xiaomi. E sarà ultra economico anche da noi.

Il prezzo di partenza cinese equivalente a 70€ faceva da tempo ben sperare, ma si sa che i rincari sono sempre un’incognita e non era scontato che Xiaomi Italia decidesse di optare per un prezzo europeo super aggressivo. E invece, secondo l’informatissimo leakster Roland Quandt, i desideri di chi cerca uno smartphone dal prezzo stracciato e dalle discrete specifiche tecniche si esaudiranno presto.

LEGGI ANCHE: L’Amazon Prime Day 2019 sta per iniziare: seguitelo con noi

Il prezzo di partenza sarebbe infatti di soli 99€ per la variante dotata di 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, mentre chi volesse mettere le mani sulla versione da 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna pare che dovrà sborsare appena 119€. E si tratta di prezzi di listino, che il tempo potrebbe presto limare ulteriormente, rendendo Redmi 7A un vero affare. Dite la verità, avete già individuato qualche zia a cui regalarlo spendendo poco e facendo un figurone, vero?

Vi ricordiamo che oggi 15 luglio e domani 16 luglio sono le giornate dedicate ai clienti Amazon Prime. Potete seguire le offerte migliori tramite il nostro canale Telegram dedicato e dalla nostra pagina Prime Day.

CANALE TELEGRAM OFFERTE

OFFERTE PRIME DAY

Aggiornamento14/07/2019

A poche ore di distanza dall’indiscrezione che vedrebbe Redmi 7A ormai vicinissimo alla commercializzazione europea, da Twitter arriva una segnalazione circa l’ingresso in catalogo del dispositivo in un non meglio identificato negozio online europeo.

Come potete vedere dalle schermate che vi riportiamo in galleria, i prezzi di vendita fissati combaciano esattamente con quelli ventilati da Roland Quandt, dunque è sempre più probabile che si partirà da 99€ per la versione base, per salire fino a 119€ per quella più equipaggiata. Speriamo che in Italia non ci attenda nessun tipo di rincaro, ma anche se fosse non potrà essere ingente e poi ci penserebbe lo street price a sistemare tutto in poche settimane.


Fonte: Twitter