Ci sono già dei Pixel 4 in circolazione, che provano a camuffarsi invano

Edoardo Carlo Ceretti

Forse vi ricorderete che l’estate 2018 fu costellata da un’imbarazzante serie di leak dei futuri Pixel 3 talmente massicci e dettagliati, che alcuni pensarono ad un disegno di Google per trollare il mondo intero. Così però non fu e quest’anno, per scongiurare di poter essere nuovamente alla berlina, Big G ha deciso di spegnere sul nascere le discussioni, svelando in prima persona il design posteriore dei nuovi Pixel 4. I leak però non si fermeranno di certo e oggi ne abbiamo un’ulteriore riprova.

Nella metropolitana di Londra è infatti appena stato avvistata una persona intenta a maneggiare uno smartphone caratterizzato da un modulo fotografico posteriore che lascia pochi dubbi sulla sua identità. L’utente – probabilmente un beta tester per conto di Google, se non proprio un dipendente di Big G – ha tentato di camuffare Pixel 4 per mezzo di una cover, ma gli occhi dell’internet sono davvero ovunque.

LEGGI ANCHE: 15 e 16 luglio, Amazon Prime Day 2019: seguitelo con noi per scoprire le migliori offerte!

Il colosso di Mountain View non ha ancora rivelato quando intende lanciare la nuova serie Pixel 4, ma è altamente probabile che il periodo dell’anno prescelto sarà il mese di ottobre, come da tradizione. Ad agosto invece, dovrebbe toccare al rilascio stabile di Android Q, che ci darà un assaggio su cosa potremo aspettarci dai Pixel 4, anche se Google ci ha sempre abituato a qualche chicca software esclusiva per i suoi smartphone.

Fonte: 9to5 Google