Galaxy Note 10 arriverà sugli scaffali il 23 agosto in Corea e solo nella variante 5G

Roberto Artigiani

Stando a una fonte coreana Samsung avrebbe intenzione di commercializzare nel Paese asiatico Galaxy Note 10 e Note 10+ a partire dal 23 agosto con i preordini aperti già dal 9. Anche se queste date si riferiscono solo al mercato casalingo del gigante dell’elettronica, c’è una sottile possibilità che il top di gamma arrivi anche in altre nazioni attorno alla stesso periodo, visto che negli ultimi anni Samsung ha lanciato alcuni modelli in contemporanea su più mercati.

Il prezzo di vendita atteso è di 1,2 milioni di won per Note 10 (circa 900€) e 1,4 milioni di won per Note 10+ (circa 1.050€). Le cifre sono molto vicine a quello che dovrebbe essere richiesto anche da noi, c’è però una differenza significativa: in Corea saranno commercializzate solamente le versioni 5G dei due telefoni, mentre il resto del mondo vedrà arrivare le varianti LTE. Da quello che sappiamo al momento infatti sembra che solo Note 10+ sarà venduto anche in versione 5G.

LEGGI ANCHE: Ecco le prime offerte degli Amazon Prime Day

4G o 5G che sia comunque non ci dovrebbero essere differenze sostanziali, né nella dimensione, né nella dotazione – tranne che per quello che riguarda la connettività, ovviamente. Questa scelta è dettata dal fatto che il Paese asiatico è l’unico al mondo in cui le Reti di nuova generazione hanno già preso piede. A giugno c’erano già un milione di utenti attivi e si stima che saranno quasi 5 milioni entro la fine dell’anno. Una crescita vertiginosa che Samsung ha sostenuto sin dall’inizio con il lancio di dispositivi 5G.

Via: SamMobileFonte: Yonhap