Curiosi di vedere la MIUI con Android Q? Eccovi una ricca anteprima su Xiaomi Mi9 (video e foto)

Vincenzo Ronca

Android Q si fa sempre più concreto anche per Xiaomi, dopo il rilascio di una delle primissime beta per i possessori di Xiaomi Mi9 in Cina emerge una nuova anteprima di MIUI aggiornata ad Android Q. XDA è riuscita a mettere mano sulla nuova build in fase di test in Cina e ce ne propone una ricca anteprima.

La ROM provata da XDA è destinata al mercato cinese e dunque priva della maggior parte dei servizi Google, come il Play Store e Assistant. Inoltre, si tratta della MIUI 10, non ancora evoluta alla MIUI 11.

Nuove funzionalità

Con la MIUI aggiornata ad Android Q ci aspettiamo le nuove Air Gesture 3D, un nuovo launcher e le novità per l’app Notes: in questa build di test ancora non sono state implementate ma probabilmente lo saranno nelle successive. In compenso è stata trovata la funzionalità Screen Time, praticamente analoga a Benessere Digitale.

Launcher

Il video in basso mostra le novità grafiche offerte dal launcher: è stato implementato un menù a sinistra della schermata principale, le icone e le animazioni rinnovate ed è stata introdotta una nuova barra di ricerca delle app.

Funzionalità di Android Q

Nella nuova build di test sono state introdotte alcune delle novità già apprezzate con le prime beta di Android Q distribuite da Google: parliamo delle nuove opzioni di personalizzazione, in particolare quelle rivolte agli accent color ed alla forma delle icone, ed il livello più accurato dei permessi concessi alle singole app, come ad esempio quello di localizzazione.

Inoltre, è stata introdotta la possibilità di assegnare priorità diverse alle notifiche, contrassegnandole come importanti o meno.

Bug vari

Trattandosi di una prima versione di test sono inclusi anche diversi bug: la videocamera non funziona correttamente ed a volte si blocca, le statistiche della batteria non sono accessibili e le opzioni di personalizzazione grafica si resettano dopo il riavvio del dispositivo.

Sicuramente ci aspettiamo che vengano sistemati nei prossimi aggiornamenti e che vengano introdotte ulteriori novità.

Fonte: XDA