Google (ri)avvia il rilascio della quinta beta di Android Q

Nicola Ligas -

Se la storia vi sembra già vista è perché lo è. Anche la quarta beta di Android Q fu prima rilasciata e poi ritirata, e la storia si ripete ora con la beta 5, diffusa nel corso della serata di ieri, e poi fermata poche ore dopo. La motivazione?

We’re aware of an issue with Android Q Beta 5 related to installing updates. We’ve temporarily paused Beta 5 OTA updates to all Pixel devices as we investigate the issue. We apologize for any inconvenience, and will provide this post once the issue is resolved.

A quanto pare c’è qualche problema nell’installazione della developer preview sul quale Google sta investigando, ma ancora non sappiamo quanto ci vorrà. Il mese scorso passarono 5 giorni tra lo stop and go, quindi probabilmente ci vorrà un po’ di pazienza. Nulla vi vieta comunque di installare manualmente l’OTA dell’ultima beta, o direttamente l’intera factory image.

LEGGI ANCHE: Le principali novità della beta 5 in video

Per quelli di voi che l’avessero già installata, o comunque siano in attesa della ripresa del rollout, diciamo che la beta 5 (QPP5.190530.014) include le API finali, tanto che ci sarà solo un’altra beta (come da programma) prima della versione definitiva, che sarà rilasciata presumibilmente a fine agosto.

La novità principale di questa versione sono i miglioramenti al sistema di navigazione a gesture, che finalmente permette di richiamare facilmente l’assistente Google, e semplifica l’uso delle app con navigation drawer grazie alla nuova funzione di peek.

Aggiornamento12/07/2019

Contrariamente alle nostre previsioni di un’attesa lunga giorni, Google ha già ripreso il rollout della beta 5 di Android Q. Se non aveste ancora ricevuto l’OTA sui vostri Pixel (di qualsiasi generazione siano), è il momento di controllare. Abbiamo di conseguenza aggiornato il titolo dell’articolo.

Fonte: Google