LG si prepara a passare alle decine anche nella serie G: registrati i marchi G10, G20, G30 e G40 (foto)

Roberto Artigiani In arrivo anche un portafogli per criptovalute?

All’inizio dell’anno LG ha lanciato il suo ultimo top di gamma LG G8 ThinQ. Dopo di che ha annunciato che avrebbe smesso di presentare nuovi modelli di fascia alta secondo un calendario regolare per cui l’arrivo di G9 è possibile in qualsiasi momento, in via teorica. Oggi però scopriamo che potrebbe non arrivare mai.

O meglio, il prossimo top di gamma potrebbe saltare un numero e passare direttamente a G10. Lo scorso 7 luglio infatti LG ha registrato presso il Kipris, ufficio proprietà intellettuale coreana, ben 4 nomi commerciali con una descrizione che non lascia spazio a dubbi: “smartphone”. Si tratta di G10, G20, G30 e G40.

LEGGI ANCHE: Le principali novità di Android Q Beta 5

È chiaro che così com’è avvenuto nella serie budget “K” anche la famiglia “G” si prepara a passare alle decine per contare i suoi modelli. Accanto a questa c’è pure un’altra novità: l’azienda coreana ha registrato anche il nome “LG ThinQ Wallet” un portafogli per criptovalute. Chissà se non sarà proprio questa una delle nuove caratteristiche del prossimo G10.

Potete vedere i dettagli delle varie certificazioni nella galleria qui sotto oppure cliccando qui per G10, G20, G30 e G40.

 

Via: Let's Go Digital
brevetti