Galaxy Note 10 5G non andrà per il sottile: configurazione da 12 GB di RAM e 1 TB di memoria interna?

Edoardo Carlo Ceretti Provate ad immaginare quanto costerà uno smartphone del genere e respirate profondamente per ritrovare la calma.

Sulla scorta di quanto scelto per la serie Galaxy S10, anche per la prossima famiglia di smartphone top di gamma Galaxy Note 10 Samsung è intenzionata a proporre un modello 5G a parte, rimandando al futuro decisioni più drastiche. Ecco che dunque Galaxy Note 10 5G si preannuncia come lo smartphone dei record, probabilmente per il prezzo di listino, ma non solo.

Samsung parrebbe infatti intenzionata a non lesinare sulle specifiche tecniche del prossimo top di gamma 5G, che condividerà gran parte della piattaforma hardware con Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10 Pro, ma si distinguerà anche per alcuni dettagli. Su tutti, le configurazioni di memoria, che dovrebbero arrivare fino a 12 GB di RAM e 1 TB di spazio di archiviazione interno, in tecnologia UFS.

LEGGI ANCHE: Primo teaser ufficiale per Galaxy Note 10

Secondo l’indiscrezioni circolata nelle ultime ore, Samsung dovrebbe lanciarlo anche con 256 GB e 512 GB di memoria interna, ma non tutte le configurazioni arriveranno su tutti i mercati. La costante però dovrebbe proprio essere la variante 12GB/1TB, che equivarrebbe anche ad una prova di forza del produttore e un biglietto da visita per il 5G, visto come la prossima eccellenza su piazza. Come accennato però, il prezzo di listino si preannuncia salatissimo, non inferiore ai 2.000€.

Fonte: SamMobile