Il battery phone Galaxy M20 aggiunge un’altra freccia al suo arco: ecco Android Pie (aggiornato: in Italia)

Edoardo Carlo Ceretti

Galaxy M20 è stato uno dei primi smartphone lanciati da Samsung per inaugurare il nuovo corso 2019 per la fascia media del mercato. Si tratta di un dispositivo che punta molto su un design accattivante – frutto del display borderless con notch a goccia – specifiche tecniche equilibrate e una peculiarità capace di far gola a molti: una super batteria da 5.000 mAh. Il suo tallone d’Achille principale era però rappresentato dalla presenza di Android in versione Oreo. Era, appunto.

Il già promesso aggiornamento ad Android Pie ha infatti iniziato ufficialmente ad affacciarsi sui dispositivi degli utenti, insieme all’inseparabile One UI, la nuova interfaccia personalizzata di Samsung. Il nuovo firmware – contrassegnato dalle sigle M205FDDU1BSEB/M205FODM1BSEB/M205FDDU1BSE6 – porta in dote un sacco di novità, comprese le patch di sicurezza di maggio 2019.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Galaxy M20

L’aggiornamento è infatti distribuito tramite un OTA dal peso di ben 1,8 GB e dovrebbe arrivare sui Galaxy M20 di tutto il mondo nel corso dei prossimi giorni. Un update analogo è in fase di rilascio anche per Galaxy M10 e Galaxy M30, che tuttavia non sono disponibili ufficialmente sul nostro mercato.

Aggiornamento09/07/2019

Dopo più di un mese dall’inizio del rilascio internazionale, l’aggiornamento ad Android Pie per Galaxy M20 inizia ad affacciarsi anche in Italia, come riferitoci da uno dei nostri lettori iscritto al nostro gruppo Facebook ufficiale (qui potete iscrivervi anche voi).

Il numero di versione del firmware è M205FNEEU1BSF4/M205FNOXM1BSF4/M205FNXXU1BSF1, distribuito tramite un OTA dal peso di 1,1 GB e con in dote anche pe patch di sicurezza di maggio 2019.


Via: Neowin