Samsung Galaxy A100 potrebbe essere la saponetta che stavate aspettando (foto)

Nicola Ligas

Samsung sta lavorando da qualche tempo su un nuovo tipo di design per gli smartphone, sfruttando la sua esperienza con gli schermi “edge”, per portare i bordi curvi su tutti e quattro i lati. Parliamo dell’intero profilo in vetro, in luogo del più comune metallo usato oggigiorno. In questo modo dovremo rinunciare ai tasti fisici, ipotesi inizialmente accostata a Galaxy Note 10, ma poi scartata.

Let’s Go Digital ha quindi ricreato delle immagini sulla base dei vari brevetti che ha incontrato nel corso degli anni, ipotizzando che quello illustrato potrebbe il prossimo anno diventare realtà col nome di Galaxy A100, in base anche a dei rumor precedenti. Ovviamente è un’ipotesi forzata al momento, tanto più che il noto leaker Ice Universe afferma che Samsung abbia al momento abbandonato questo tipo di design, lasciando questa opportunità ad altri.

Che si presenti quindi col brand Samsung o meno, vi piacerebbe uno smartphone del genere? Sarà davvero questo il prossimo passo evolutivo degli smartphone? Ma non dovevano essere accantonati nel giro di 5 anni? Troppe domande, poche risposte; per ora.