Xiaomi Mi CC9e sarà Xiaomi Mi A3 a livello internazionale (aggiornato)

Lorenzo Delli -

Giusto qualche giorno fa sono stati presentati i nuovi Xiaomi Mi CC9, CC9e e CC9 Meitu Edition, smartphone pensati per un pubblico giovane che si concentrano, tra le altre cose, sul comparto fotografico. Il sospetto è che, tralasciando la Meitu Edition, potesse trattarsi dei muovi Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite.

Aggiornamento06/07/2019

Secondo quanto affermato da XDA Developers in un tweet, in realtà sarà Xiaomi CC9e ad essere, a livello internazionale, il nuovo Xiaomi Mi A3, e non quindi la versione Lite che potrebbe accompagnare Mi A3 subito all’uscita. A seguire le considerazioni che abbiamo riportato ieri in merito alla scoperta del nuovo dispositivo Android One.

A tal proposito è stato scoperto che l’FCC ha certificato un nuovo smartphone Xiaomi con Android One dotato di almeno un sensore da 48 megapixel. E dall’immagine tratta dall’FCC il foro posteriore che ospita fotocamere e LED flash sembrerebbe ricalcare proprio quello dei CC9 e CC9e appena presentati.

Il codice modello è M1906F9SH e a questo punto non rimane che aspettare che faccia la sua comparsa sull’ente TENAA per avere maggiori informazioni a riguardo. L’hardware comunque non dovrebbe essere così diverso, diamo nuovamente un’occhiata a quello del CC9e.

Caratteristiche Tecniche Xiaomi CC9e – Xiaomi Mi A3

  • Schermo: 6,088” HD+ (720 x 1.560 pixel) AMOLED, Gorilla Glass 5
  • CPU: Snapdragon 665 con GPU Adreno 610
  • RAM: 4 / 6 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 64 /128 GB UFS 2.1 espandibile (con microSD fino a 256 GB)
  • Fotocamera posteriore: 48 megapixel Sony IMX586, f/1,79 + 8 megapixel grandangolare da 118°, f/2.2 + 2 megapixel depth sensor, f/2.4
  • Fotocamera frontale: Samsung da 32 megapixel, f/2.0
  • Connettività: hybrid dual nano SIM, 4G LTE, Wi-Fi 802.11ac dual-band, Bluetooth 5, GPS/GLONASS/Beidou, USB Type-C, infrarossi
  • Spessore: 8,475 mm
  • Peso: 173,8 grammi
  • Batteria: 4.030 mAh con QC 4.0 a 18 W
  • OS: Android Pie con MIUI 10

E Xiaomi Mi MIX 4

Come accennato nel titolo c’è spazio anche per il nuovo top di gamma di casa Xiaomi. Da quanto affermato sul social cinese Weibo da Wang Teng, Product Director di Xiaomi, Mi Mix 4 dovrebbe avere un sensore fotografico migliore di quello Samsung ISOCELL Bright GW1 da 64 megapixel.

Sony deve ancora annunciare il suo sensore da 64 megapixel e c’è chi pensa che Xiaomi possa scegliere proprio questo sensore invece di quello di Samsung. Nel frattempo Realme ha affermato di avere in produzione uno smartphone con il sensore da 64 megapixel prodotto da Samsung, giusto per sottolineare la rivalità con Xiaomi.

Via: GSMArenaFonte: https://twitter.com/stufflistings/status/1147071735608619008 , https://fccid.io/2AFZZ-XMSF9SH