Xiaomi testa ufficialmente lo Snapdragon 665 del suo Mi CC9e: ecco come se l’è cavata (foto)

Vincenzo Ronca

Probabilmente saprete che Xiaomi ha presentato una nuova gamma di smartphone un paio di giorni fa in Cina, i Xiaomi Mi CC9 che sono arrivati in diverse varianti rivolte a diverse tipologie di utenti. L’azienda per quantificare il valore dei prodotti presentati ha eseguito dei test approfonditi sullo Snapdragon 665 integrato sul nuovo Mi CC9e. Per test intendiamo diversi benchmark sulle varie piattaforme disponibili nel mondo Android.

CPU

Lo Snapdragon 665 usa la stessa architettura hardware dello Snapdragon 660, con quattro core di tipo large e altri quattro più piccoli, con frequenza di clock massimo pari a 2,0 GHz. Nell’immagine riportata di seguito vedete un confronto con uno dei suoi diretti competitor, il Kirin 710 di Huawei, ottenuto con il benchmark di Geekbench 4:

GPU

Il SoC testato integra una GPU Adreno 610, la quale pone particolare attenzione ai consumi ed al supporto alle API Vulkan 1.1. Di seguito vediamo i risultati ottenuti con i test offerti da 3D Mark, messi a confronto con quanto totalizzato dal Kirin 710:

AIE Engine di terza generazione

Il nuovo processore di Qualcomm integra la piattaforma di intelligenza artificiale di terza generazione, la quale supporta particolarmente il comparto fotografico. Questo aspetto è stato testato secondo il benchmark di Almark e messo a confronto con il solito Kirin 710:

UFS 2.1

Oltre ad integrare una memoria RAM di tipo LPDDR4x, il nuovo Xiaomi Mi CC9e offre uno storage interno di tipo UFS 2.1. Questo tipo di supporto è stato testato mediante AndroBench. Il confronto con Kirin 710 in questo caso ha meno senso rispetto ai comparti precedenti perché il SoC di Huawei supporta memorie flash di tipo eMMC:

Performance generali

Le performance globali del nuovo SoC di Qualcomm sono state saggiate mediante il benchmark del noto AnTuTu. In questo caso il processore integrato nel nuovo smartphone di Xiaomi supera il punteggio del Kirin 710 in tutte le fasi del test:

In ambito gaming, lo Snapdragon 665 è riuscito a garantire una media di 58,7 fps nel test con il gioco MOBA, a fronte della media di 54,3 fps fatta registrare dal Kirin 710:

Via: GizChinaFonte: IT Home