I nuovi render di Galaxy Note 10/10+ lasciano davvero poco spazio all’immaginazione (foto)

Roberto Artigiani

Ogni giorno che passa ci avvicina sempre più alla presentazione ufficiale di Galaxy Note 10 e Note 10+ (o 10 Pro se preferite) e ogni giorno vediamo aumentare il flusso di notizie e voci sui prossimi top di gamma Samsung. Stavolta siamo di fronte a un palese nuovo caso di render trapelati. In particolare si tratta di immagini pensate per illustrare dei case per i nuovi telefoni, che li mostrano da tutte le angolazioni dandoci alcune ulteriori conferme.

Mettendo da parte le colorazioni con cui le due varianti saranno commercializzate, possiamo notare l’assenza del pulsante dedicato a Bixby così come spicca la mancanza del jack da 3,5 mm. Nel comparto fotografico confermata la presenza di tre sensori sul retro con flash LED, Note 10+ in più conferma anche la presenza di un terzo sensore ToF.

LEGGI ANCHE: Tim porta il 5G a Napoli

La fonte che ha pubblicato le immagini su Twitter dichiara che il forellino nella parte superiore degli smartphone è un sensore a raggi infrarossi. Se la cosa dovesse rivelarsi vera potrebbe essere possibile comandare la TV o il condizionatore col proprio smartphone. Rimane comunque da vedere se queste immagini riproducono l’effettivo design finale dei due telefoni, che sembrano essere identici tra loro, al di là delle dimensioni, ma che potrebbero avere differenze hardware di rilievo.

Via: SamMobileFonte: Sudhanshu Ambhore (Twitter(