Hongmeng, il nuovo OS di Huawei, potrebbe debuttare con Mate 30

Giuseppe Tripodi -

Da quando il ban degli USA ha messo in dubbio il futuro di Huawei, si è parlato molto di Hongmeng, il sistema operativo sviluppato dall’azienda cinese che potrebbe prendere il posto di Android, nel caso in cui la situazione non si sbloccasse. E, secondo quanto riportato da HuaweiCentral, Hongmeng potrebbe debuttare con Huawei Mate 30.

Attualmente si tratta di un’indiscrezione da prendere con le pinze: HuaweiCentral sostiene che una persona vicina all’azienda avrebbe fatto sapere che Huawei sta cercando tester per il nuovo sistema operativo, da provare su un nuovo dispositivo non ancora in commercio, plausibilmente proprio Mate 30. Inoltre, nell’email ricevuta, la fonte avrebbe rivelato che il nuovo sistema operativo dell’azienda debutterà proprio con questo dispositivo; da precisare che nella mail in questione, non sarebbe mai nominato esplicitamente Hongmeng (si fa riferimento ad un generico, nuovo sistema operativo).

LEGGI ANCHE: Anche Huawei starebbe pensando alla fotocamera sotto il display

L’ipotesi che l’azienda stia testando Hongmeng su uno smartphone non ancora lanciato non è da scartare (e potrebbe esser confermata da precedenti rumor). D’altra parte, c’è da andare cauti e prendere la notizia con un po’ di scetticismo: Mate 30 sarà presentato in autunno e il tempo a disposizione per testare un nuovo sistema operativo non è moltissimo. Inoltre, con la recente riapertura del dialogo tra USA e Cina, è possibile che Huawei possa riprendere ad utilizzare Android, senza la necessità di ripiegare su un nuovo sistema operativo.