Trapela una nuova build di Android Q: la gesture “indietro” ora è personalizzabile (foto)

Matteo Bottin

Spesso capita che “trapelino” inavvertitamente delle patch di sviluppo su smartphone utilizzati da utenti “normali” (proprio due settimane fa è accaduto con dei Pixel 3a). La build che è trapelata oggi riguarda Android Q.

Un possessore di Pixel 3 XL durante questa settimana ha ricevuto un aggiornamento (numero di build QP1A.190626.001) con tanto di patch di sicurezza di agosto (per non farsi mancare nulla). Probabilmente non si tratta di una versione della Beta 5 (che dovrebbe avere un numero di build che inizia con QPP5 e solo patch di luglio) ma qualcosa di ancora più avanzato.

Il cambiamento principale che troviamo è la navigazione completamente a gesture: è infatti possibile personalizzare la “sensibilità” della gesture laterale “indietro” su quattro livelli. Secondo l’utente che ha ricevuto la build, la navigazione è ora molto migliorata.

Pare quindi che il sistema di navigazione che abbiamo visto nelle build precedenti sia qui per restare. Preferite questo nuovo sistema o quello che troviamo in Android Pie?

Via: 9to5Google