Honor 9X si fa sempre più concreto: tripla fotocamera ed il nuovo Kirin 810 (aggiornato: SoC confermato)

Vincenzo Ronca -

Honor 9X, il prossimo medio-gamma che potrebbe essere presentato presto dall’azienda cinese controllata da Huawei, torna alla ribalta grazie agli ultimi dettagli emersi in rete sulle sue caratteristiche tecniche.

Stando al tweet di Teme (riportato in fondo all’articolo), un collaboratore di Slashleaks, Honor 9X dovrebbe integrare un display LCD con una diagonale tra i 6,5″ e 6,7″, una tripla fotocamera posteriore capitanata da un sensore da 24 MP, un grandangolo da 8 MP ed un sensore di profondità da 2 MP, mentre frontalmente dovrebbe prendere posto una fotocamera da 20 MP. Una delle peculiarità di questo smartphone potrebbe essere il processore, il device dovrebbe essere infatti uno dei primi ad integrare il nuovo Kirin 810.

LEGGI ANCHE: Pamu Slide, la recensione

Il tutto dovrebbe essere supportato da una batteria di capienza pari a 3.750 mAh con ricarica rapida di output a 10W. Si vocifera anche che lo smartphone possa integrare il jack audio ed un sensore d’impronte digitali ma chiaramente vi consigliamo di considerare questi dettagli con le dovute cautele.

Ancora non è noto quando verrà presentato Honor 9X, l’azienda cinese potrebbe svelarlo entro il prossimo mese. Torneremo ad aggiornarvi appena ne sapremo di più.

Aggiornamento03/07/2019 ore 17:05

Giungono nuove conferme sulla conformazione tecnica del nuovo Honor 9X che verrà presentato il prossimo 23 luglio: come potete vedere dall’immagine riportata in galleria il produttore cinese ha confermato che il processore a supporto del dispositivo sarà il nuovo Kirin 810, come avevamo riportato in precedenza.

Il nuovo SoC presentato da Huawei è un octa-core con frequenza massima di clock pari a 2,27 GHz ed implementerà una GPU Mali-G52 MP6.

Via: Gizmochina, GSM ArenaFonte: Teme (Twitter), Weibo