Il lancio dei Galaxy Note 10 sarà accompagnato anche da un caricabatterie wireless, ma non sarà ‘nuovo’

Edoardo Carlo Ceretti

È notizia di ieri l’annuncio da parte di Samsung del nuovo evento Galaxy Unpacked, che si terrà a New York il prossimo 7 agosto e che vedrà protagonisti i nuovi Galaxy Note 10. Saranno infatti i due smartphone top di gamma a prendersi la scena, ma ciò non significa che non ci sarà spazio anche per annunci secondari, perlopiù accessori dedicati proprio ai nuovi Note. Fra questi, non dovrebbe mancare un caricabatterie wireless, anche se non aspettatevi rivoluzioni rispetto al recente passato.

Secondo quanto emerge dall’FCC infatti, Samsung avrebbe pronto un nuovo caricabatterie wireless (nome in codice EP-N5200), che tuttavia avrebbe le stesse capacità di quelli già attualmente in commercio. In particolare, sarebbe in grado di supportare la ricarica a induzione fino a 15 W, né più né meno dei wireless charger dedicati ai Galaxy S10, S9 e Note 9.

LEGGI ANCHE: LG G8s ThinQ, la recensione

Non ci sono ancora dettagli sul design invece, ma non ci sarebbe da stupirsi se anche quello rimanesse pressoché invariato rispetto ai caricabatterie wireless precedenti. Se dunque Samsung dovrebbe rimanere cauta sulla ricarica rapida a induzione, le voci parlano dell’inclusione nella confezione di vendita di un caricabatterie tradizionale con potenza massima di 25 W.

Via: XDA Developers