Honor 20 Pro e Moschino insieme per un’edizione limitata di lusso, con tanto di slogan surrealista

Edoardo Carlo Ceretti - Come spesso accade in questi casi, per il momento dovrebbe essere lanciata soltanto sul mercato cinese, a partire dal 2 luglio 2019.

Lasciatosi alle spalle una genesi travagliata, avvenuta nel bel mezzo della bufera tra Huawei e il governo USA, Honor 20 Pro è pronto a vestire il suo abito più elegante e lanciarsi in un’edizione limitata firmata Moschino – noto marchio di moda italiano.

A giudicare dalle immagini teaser mostrate, la variante sarà caratterizzata da una colorazione nera, con inserti dorati. Le specifiche tecniche rimarranno invece presumibilmente invariate, basate sul chip Kirin 980, tagli di memoria fino a 8/256 GB, quadrupla fotocamera posteriore e foro nel display per quella anteriore.

LEGGI ANCHE: Recensione Honor 20

Sul retro del dispositivo campeggia la scritta This is not a Moschino phone, slogan chiaramente ispirato al dipinto surrealista Il tradimento delle immagini di René Magritte, probabilmente utilizzato soltanto ai fini della réclame. Honor 20 Pro Moschino sarà lanciato in Cina (e per ora solo lì) il 2 luglio 2019, ad un prezzo al momento ancora sconosciuto.

Via: Gizmochina.comFonte: Weibo