Non riuscite a fare a meno del tema scuro? Ora potete forzarlo su tutte le app con Android Q (root)

Edoardo Carlo Ceretti

Tra le tante novità che Android 10 Q porterà in dote, ce n’è una puramente grafica che è attesa da tantissimi utenti: il tema scuro per sistema e app. Non è un segreto infatti che Google stia lavorando da mesi alle sue app Android perché siano pronte a supportare pienamente il tema scuro al momento del rilascio stabile della prossima versione del robottino verde. E anche tanti altri sviluppatori si stanno via via adeguando. Già ora però, le beta di Android Q offrono un’opzione nascosta, che permette di forzare il tema scuro anche per app di terze parti che attualmente non lo supportano in modo nativo. E su XDA è da poco stata confezionata un’app che vi permette di farlo più comodamente.

Il suo nome è DarQ, un’app semplice ed essenziale (ovviamente lei stessa in tema scuro!), che richiede soltanto un requisito per funzionare: i permessi di root. Soddisfatta questa richiesta, vi metterà a disposizione la lista di tutte le app installate sul vostro dispositivo, da cui potete scegliere quali selezionare per forzarne l’esecuzione in modalità scura. È inoltre presente un’impostazione che vi consente di applicare il tema scuro soltanto dal tramonto all’alba.

LEGGI ANCHE: Camera FV-5 non è morta e tornerà tutta nuova

Come accennato, l’app è basata su un’opzione nativa di Android Q, che forza il tema scuro invertendo i colori di sfondo e testo delle app di terze parti. Ciò significa che il risultato finale potrebbe non essere soddisfacente per tutte le app, starà a voi fare le dovute prove e trovare il compromesso migliore. Potete scaricare DarQ da XDA Labs a questo link.

Fonte: Forum XDA