Vivo svela IQOO 5G: Snapdragon 855 e ricarica ultra-rapida a 120 W, in arrivo nel terzo trimestre (foto)

Roberto Artigiani

Vivo ha appena svelato il suo primo smartphone di nuova generazione: Vivo IQOO 5G. Durante un incontro in vista del MWC – che si aprirà domani a Shanghai – l’azienda cinese ha mostrato alcune caratteristiche chiave del telefono, senza alzare il velo sulle specifiche complete. Non ci sono quindi né conferme né smentite, ma sembra che il dispositivo sia molto simile a Vivo IQOO, il suo gemello LTE.

Sicuramente sotto il cofano ci sarà il SoC Snapdragon 855 equipaggiato con modem X50 necessario per la connessione 5G. Stando alle dichiarazioni del General Manager Qin Fei che ha presentato lo smartphone, la tecnologia richiesta dalle Reti di nuova generazione è di difficile gestione: la vera sfida è riuscire a fare entrare nello stesso spazio i componenti utili al 5G.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Band 4 in vendita su Unieuro

In particolare la motherboard è significativamente più grande perché ospita un numero maggiore di antenne e ciò implica un diverso design delle parti interne comprese quelle che si occupano della dissipazione del calore. In tutto ciò però Vivo è riuscita a sviluppare un nuovo sistema di ricarica ultra-rapida da 120 W i cui tempi appaiono miracolosi: 50% di una batteria da 4.000 mAh in 5 minuti e il 100% in 13!

Al momento non è chiaro se il prossimo Vivo IQOO sarà dotato sin da subito della Super FlashCharge (che opera a 20 V e 6 A). In ogni caso l’azienda cinese ha dichiarato che lo smartphone arriverà sul mercato nel terzo trimestre di quest’anno.

Via: GizChina
vivo