Le fotocamere degli smartphone Sony al cambio generazionale? Addio alle G-lens e spazio alle lenti ZEISS (foto)

Vincenzo Ronca - I nuovi tipi di lenti sono già stati integrati nell'ultimo top di gamma Sony Xperia 1.

Sony si troverebbe ad uno spartiacque importante nell’ambito della produzione smartphone, in particolare nel campo del comparto fotografico. L’azienda nipponica starebbe per cambiare definitivamente la tipologia di lenti da implementare nella fotocamera dei suoi dispositivi.

Sin dal lancio di Xperia Z1, avvenuto nel tecnologicamente lontano 2013, fino allo Xperia XZ3 dello scorso anno, Sony ha implementato delle lenti di tipo G-lens nei comparti fotografici dei suoi smartphone. Il suo più recente top di gamma, Sony Xperia 1, presenta invece una tripla fotocamera costituita da due lenti ZEISS con sensore da 12 MP ed una lente Samsung con sensore da 12 MP (il particolare potete osservarlo nell’esempio riportarlo in galleria).

LEGGI ANCHE: Sony Xperia 1, la recensione

Questo potrebbe segnare l’abbandono definitivo da parte di Sony delle lenti di tipo G. La notizia proviene da Sumahoinfo, che ha interpellato a tal proposito lo staff di una fabbrica thailandese collegata a Sony.

Le G-lens dovrebbero venire sostituite da lenti ZEISS nei prossimi smartphone prodotti dall’azienda nipponica, primo fra tutti Sony Xperia 2 che probabilmente sarà il prossimo top di gamma e che dovrebbe integrare come il suo predecessore una tripla fotocamera. A livello operativo cosa cambia? Tecnicamente ben poco, le lenti ZEISS offrono performance simili alle G-lens. Chiaramente bisognerà valutarle considerando anche il contesto software mediante il quale verranno usate.

Via: GizmochinaFonte: Sumahoinfo
Sony Xperia Z1

Sony Xperia Z1

confronta modello

Ultime dal forum: