Google Assistant si prepara per nuove scorciatoie contestuali e per la sua modalità alla guida (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

A distanza di una settimana, ritorniamo a parlare dell’app Google beta, la cui ultima versione (10.12.1) nasconde come di consueto alcuni indizi sulle novità che nel prossimo futuro vedremo sull’app stabile e sui servizi correlati. Questa volta, a prendersi la scena è Google Assistant.

Presto infatti, Assistant potrebbe arricchirsi con nuove scorciatoie contestuali, a cui sarà possibile accedere dal pulsante FAB in basso a destra. In particolare, si potrà lanciare i comandi dedicati a un nuovo promemoria, una nota oppure un evento del calendario, per crearli rapidamente. Sono inoltre apparsi nuovi riferimenti a Driving Mode, ovvero la modalità alla guida (nome in codice Morris) che sarà integrata in Assistant.

LEGGI ANCHE: Recensione Google Nest Hub

Infine, sempre in Google Assistant, l’icona dedicata a Lens sembra aver ricevuto un piccolo restyling, con la linea continua che lascia il posto ad una spezzata, aprendo la tastiera comparirà la cronologia delle ricerche effettuate ed è anche comparso un tutorial rinnovato per insegnare ad Assistant a riconoscere la propria voce.

Google App 10.12.1 beta | APK Mirror | Download

Via: 9to5 Google