Il Galaxy Note 10 Pro potrebbe avere la ricarica più rapida di sempre per un Samsung

Enrico Paccusse - Il toto-batteria continua per il Note 10

Tra le specifiche più confuse e dibattute del nuovo Samsung Galaxy Note 10, atteso per agosto in quattro varianti, c’è la batteria. Non è ancora chiaro quale sarà l’amperaggio ma sono sempre più forti le ipotesi che danno due maggiori indiziati: 3.400 mAh per il modello base, 4.500 mAh per il modello Pro.

La novità riportata da Android Headlines non riguarda però l’amperaggio della batteria ma la capacità di ricarica veloce, che secondo i colleghi sarebbe da triplicare rispetto ai precedenti modelli di punta di Samsung (Note 9 e S10): dai 15W attuali ai 45W del nuovo Galaxy Note.

LEGGI ANCHE: Le quattro fotocamere presunte di Note 10

Un dato che lo porterebbe a superare anche uno dei competitor più apprezzati, ovvero Huawei P30 Pro (fermo a 40W), e che renderebbe il processo di ricarica estremamente veloce. Questo, unito alla classica longevità che ci si aspetta dal phablet di Samsung, potrebbe creare il mix perfetto per uno smartphone votato alla produttività.

Dettaglio interessante emerge poi dai test comparsi su Geekbench, che vedono due differenti versioni del Note 10, N976V e N976B, l’una con Snapdragon 855+12 GB di RAM, l’altra con Exynos 9825+8 GB di RAM, affrontarsi in un benchmark che vede vincente l’Exynos sul test single-core (3.557 vs 3.529) e lo Snapdragon sul test multi-core (10.840 vs 9.654).

Aggiornamento09/06/2019

Meglio non cantare vittoria prima del tempo, anche perché sarebbe un bel salto. Secondo un redattore di XDA infatti, Note 10 avrà una più ordinaria ricarica rapida a 25W. Lo smartphone sul quale debutterà la ricarica a 45W dovrebbe infatti essere Galaxy A90, confermando il fatto che a Samsung ormai piace sperimentare prima sulla fascia media, anziché azzardare sui top di gamma. E visto come sono andate le cose in passato, non avrebbe tutti i torti.

Aggiornamento21/06/2019

Stando a quanto riportato da Ice Universe, Galaxy Note 10 Pro avrà la ricarica super-rapida a 45W, ma non la variante “base” dello smartphone. Questo spiega un po’ l’altalena di si/no che potete leggere qui sopra. Confermato anche lo stesso tipo di ricarica per Galaxy A90, ma solo nella variante 5G. Abbiamo di conseguenza aggiornato il titolo dell’articolo.