La nuova versione Lawnchair porta interessanti novità, e nel futuro i vostri occhi vi ringrazieranno (foto e video)

Matteo Bottin

Lawnchair è uno dei nuovi launcher di terze parti che si sta facendo un nome in mezzo ad una categoria quasi monopolizzata da Nova. Dopo aver portato le scorciatoie (con tanto di supporto a Sesame Shortcuts) ad aprile, ora arriva una nuova versione, la 2.0-2130, con interessanti novità. E, a dire il vero, i lavori in corso sembrano presagire qualcosa di ancora più intrigante.

Ma partiamo con la versione corrente. Questa può essere scaricata dal Play Store o tramite APKMirror e punta molto sulla personalizzazione: non solo è disponibile un tema scuro variante di quello Pixel blue, ma è possibile anche scegliere le icone direttamente dalla galleria, modificare il popup delle icone dei collegamenti rapidi e tanto altro. Ovviamente non mancano le ottimizzazioni, in particolare per smartphone dotati di MIUI.

Due lavori in corso sono interessanti: il primo riguarda la categorizzazione delle app in base ai metadati e utilizzando anche un algoritmo euristico che si basa sugli pacchetti delle app e sugli intents contenuti nel codice.

Il secondo invece, farà felice i vostri occhi: gli sviluppatori stanno testando un algoritmo che è in grado di adattare il tema dell’applicazione in base alla luminosità esterna (si veda il video incluso nel tweet a fine articolo): in base a questa il tema passerà dal chiaro allo scuro automaticamente. È sicuramente da valutare l’impatto sulla batteria di questa funzionalità, ma è sicuramente interessante.

LEGGI ANCHE: Gmail potrebbe essere la prossima app Google ad adottare il tema scuro

Se volete dare una chance a Lawnchair, potete andare alla pagina di APKMirror per l’installazione manuale o fare un salto direttamente sul Play Store tramite il badge che trovate qui sotto.

Via: XDA Developers