LG V40 ThinQ: il primo assaggio di Android Pie ce l’hanno gli americani (aggiornato: arriva in Europa)

Enrico Paccusse -

LG ci aveva promesso che LG V40 ThinQ avrebbe visto l’aggiornamento ad Android Pie entro il secondo trimestre del 2019, e proprio allo scadere di questo periodo si iniziano a vedere in alcune parti specifiche del mondo le prime tracce.

Il nuovo firmware sta infatti facendo capolino nel mercato americano, dove negli ultimi giorni è stato rilasciato dai maggiori operatori locali (Verizon, AT&T e U.S. Cellular), ed ora sta toccando finalmente alle versioni sbloccate (primo segno di un possibile imminente arrivo nel nostro continente).

LEGGI ANCHE: Redmi 7 vs Pixel 3 – sfida impossibile?

La nuova build – codice V40520A_03 – porta con sé anche le patch di sicurezza di maggio, per un peso totale di ben 3,92 GB. Oltre ai miglioramenti nella stabilità e nelle performance, il nuovo Android dovrebbe ritoccare il software della fotocamera. Vi terremo aggiornati. Quale caratteristica vi piacerebbe veder migliorare?

Aggiornamento09/06/2019

L’aggiornamento ad Android Pie per LG V40 è sbarcato in Europa (via: MyLGPhones), in particolare è stato segnalato in Norvegia, Germania, Spagna, Regno Unito e Polonia. Sembra insomma già molto diffuso, tanto che probabilmente anche da noi ci saranno già le prime segnalazioni. La build in questione è la numero V405EBW20A_00, sempre con patch di maggio. Diteci anche voi nei commenti se i vostri V40 si fossero già aggiornati.

Via: GSMArenaFonte: LG