Xiaomi non si accontenta mai: il suo prossimo smartphone vanterà una fotocamera da 64 megapixel? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti E a fornirgliela potrebbe essere Samsung.

Se seguite assiduamente le nostre pagine, ricorderete che all’inizio di maggio Samsung ha annunciato l’arrivo nella seconda parte dell’anno del nuovo sensore fotografico ISOCELL Bright GW1, capace di distinguersi per un dettaglio a dir poco altisonante: la risoluzione massima degli scatti di 64 megapixel. Successivamente, un rumor ha indicato nel fantomatico Galaxy A70S il primo smartphone a potersi fregiare di una fotocamera così d’impatto, ma il sensore fa gola anche ad altri produttori. Su tutti Xiaomi.

Nell’app fotocamera della MIUI sono infatti stati di recente scovati alcuni riferimenti relativi ad una fotocamera da 64 megapixel appunto, definita Ultra Pixel (no, questa volta HTC non c’entra). Dal momento che nessun produttore oltre a Samsung ha annunciato sensori fotografici con tale risoluzione, vien da sé che Xiaomi potrebbe aver preso accordi con il partner coreano per la fornitura di ISOCELL Bright GW1, da integrare in un suo prossimo smartphone.

LEGGI ANCHE: Xiaomi aggiornerà ad Android Q ben 11 smartphone entro il 2019

Al momento, non ci sono ulteriori dettagli che possano corroborare questa ipotesi, se non un post su Weibo del celebre leakster cinese Ice universe, che qualche tempo fa aveva proprio menzionato Xiaomi come primo produttore a mettere le mani sul sensore Samsung da 64 megapixel. Se ci sarà qualcosa di fondato in queste indiscrezioni, presto ne sentiremo nuovamente parlare.

Via: XDA Developers