Huawei guarda già oltre la chimera Mate X: il prossimo pieghevole potrebbe essere ‘avvolgente’ (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

La grande rivoluzione dei dispositivi pieghevoli prevista per la prima metà del 2019 e mostrata in pompa magna già al MWC 2019 dello scorso febbraio, è velocemente evaporata sotto i colpi degli inciampi progettuali di Samsung Galaxy Fold e del ban USA comminato a Huawei, la quale ha saggiamente deciso di posticipare il lancio di Mate X, per evitare passi falsi in un momento così delicato. Il flop è dunque conclamato, ma è altrettanto sicuro che i produttori presto torneranno alla carica, con più prudenza forse, ma anche con più consapevolezza.

Huawei in particolare sta esplorando nuove idee per approcciare la tecnologia dei dispositivi pieghevoli, che per sua stessa natura può aprirsi ad un ventaglio quasi infinito di possibilità. Se Mate X è per ora poco più di una chimera, il prossimo pieghevole del produttore cinese potrebbe vantare un display di dimensioni molto ampie, ma capace di rendersi ultra compatto all’occorrenza, avvolgendosi sulla scocca.

LEGGI ANCHE: L’Amazon Prime Day 2019 sta arrivando

Ad avanzare l’ipotesi è un brevetto depositato da Huawei presso il WIPO (World Intellectual Property Office), da cui i colleghi olandesi di Let’s Go Digital hanno tratto ispirazione per immagini concept molto interessanti. Come potete vedere, il dispositivo pieghevole in posizione aperta potrebbe contare su un display da tablet, comodissimo per sessioni di lettura o riproduzione multimediale, capace però di avvolgersi e ripiegarsi su sé stesso, per assumere dimensioni molto contenute, più consone per l’utilizzo al volo.

I due lembi del display, come accennato, si ripiegherebbero l’uno sull’altro nella parte posteriore della scocca, garantendo anche una maggiore protezione ai graffi, quantomeno per una delle due parti. Si tratta di un concetto simile a quello già visto sul prototipo di dispositivo pieghevole mostrato da Xiaomi, ma che affina l’idea, rendendola potenzialmente più pratica ed elegante. Date anche le serie difficoltà che i foldable hanno affrontato in questi mesi, è difficile capire se Huawei deciderà di concretizzare nel breve-medio termine quest’idea, ma la speranza è che nella parte finale del 2019 la situazione possa sbloccarsi.

Immagini Concept

Immagini Brevetto

Fonte: Let's Go Digital